sabato 26 agosto 2017

Antologia The Realm of the Impossible

Due giorni fa è uscita negli USA, un'antologia, cui ho collaborato fornendo un mio racconto che ho dovuto tradurre in inglese, curata da John Pugmire e Brian Skupin.
L'antologia s'intitola The Realm of the Impossible, in quanto contiene solo racconti con Delitti Impossibili o Camere Chiuse. Sarebbe dovuta qualche mese fa, poi c'è stata una serie di rimandi sino ad avantieri. Compaio con il De trasformato nel nobiliare de: un altro atto di gentilezza oltreoceano, che mi ha ridato quel tanto di nobiltà che ci apparteneva qualche secolo fa.  Comunque sia, quel Pietro de Palma, autore del racconto The Barese Mystery sono proprio io.
Il racconto che è stato scelto nell'ambito di una rosa che ho fornito a richiesta, aveva come presupposto innanzitutto di non essere troppo lungo: doveva essere massimo di dieci cartelle, e io l'ho ristretto a 9,e poi doveva contenere degli elementi di folklore o paesaggistici tanto da identificare un certo luogo di una certa nazione. The Barese Mystery, ovviamente parla di un delitto impossibile con Camera Chiusa a Bari.
Ho dovuto trasformare un mio racconto molto più lungo, di una quarantina di pagine, che aveva doppio finale fantastico e razionale, "alla Carr", scritto ai tempi in cui io e Igor Longo avevamo una intensa amicizia epistolare: mi ricordo che a lui piacque molto, e disse che si inseriva in quei lavori tipo H. Resnicow o K. Wilhelm; e poi l'ho dovuto tradurre in inglese. Probabilmente John e Brian hanno a loro volta trasformato delle espressioni troppo inglesi in un americano corrente.
La sorpresa massima che ho ricevuto stamattina, quando John mi ha inviato la lista degli altri autori, che avevo richiesto, è stata trovarmi insieme a P. Halter, U. Durling, E. Hoch, S. Shimada, C. Brand, M.D. Post, F.W. Crofts, E. Peters,unico italiano ad essere stato scelto. Devo dire in tutta onestà che la cosa mi ha fatto un enorme piacere.
Questo l'elenco completo dei conteneuti:



Foreword
Otto Penzler
7
Introduction
John Pugmire and Brian Skupin
9
France: Jacob’s Ladder
Paul Halter
12
United Kingdom: Cyanide in the Sun
Christianna Brand
29
Real Life Impossibility: United States
Louis Calhern’s Weakness
48
Sweden: Windfall
Ulf Durling
49
Czech Republic: The Case of the  Horizontal Trajectory
Joseph Škvorecký
68
Real Life Impossibility: Barbados
Moving Coffins
86
Ireland: The Mystery of the  Sleeping-Car Express
Freeman Wills Crofts
87
Australia: Dead Man in the Scrub
Mary Fortune
109
Real Life Impossibility: Austria
Bridge to Nowhere
120
United States: The Hidden Law
Melville Davisson Post
122
France: House Call
Alexandre Dumas
133
Real Life Impossibility: Switzerland
Death of the Empress Elisabeth
150
Argentina: The Twelve Figures of the World
Jorge Luis Borges & Adolfo Bioy Casares
151
Greece: Rhampsinitos and the Thief
Herodotus
165
Real Life Impossibility: Germany
Mass Murder in the Basement
170
Outer Space: Martian Crown Jewels
Poul Anderson
171
Lebanon: Leaving No Evidence
Dudley Hoys
188
Real Life Impossibility: Scotland
Houdini Defeated
195
India: The Venom of the Tarantula
Sharadindu Bandyopadhyay
196
United Kingdom: Sir Gilbert Murrell's Picture
Victor L. Whitechurch
213
Real Life Impossibility: France
The Impossible Theft of 1,000 Rare Books
226
China/Taiwan: The Miracle on Christmas Eve
Szu-Yen Lin
227
Finland: Seven Brothers (extract)
Aleksis Kivi
251
Real Life Impossibility: France
Murder on the Metro
254
Portugal: Lying Dead and Turning Cold
Afonso Carreiro
256
Canada: The “Impossible” Impossible Crime
Edward D. Hoch
276
Real Life Impossibility: France
Hanged Too High
284
Egypt: The Locked Tomb Mystery
Elizabeth Peters
286
United States: Deadfall
Samuel W. Taylor
301
Real Life Impossibility: United States
The Murder of Isidor Fink
312
Japan: The Lure of the Green Door
Rintarō Norizuki 
313
Italy: The Barese Mystery
Pietro de Palma
340
Real Life Impossibility: United Kingdom
The Murder of King Edward II
349
Germany: The Witch Doctor's Revenge
Jochen Fueseler
350
Iraq: All the Birds of the Air
Charles B. Child
364
Real Life Impossibility: United States
Miracle on 42nd Street
379
Ireland: The Warder of the Door
L.T. Meade & Robert Eustace
380
Japan: The Locked House of Pythagoras
Soji Shimada
397
Permissions and Acknowledgments

428
 
L'antologia può essere ordinata al link

www.amazon.com/Realm-Impossible-Pugmire-Skupin/dp/1545339228/

Pietro De Palma

11 commenti:

  1. Viste le tue conoscenze, falla tradurre e pubblicare in italiano! Intanto, complimenti: penso che sia una bella soddisfazione che ti meriti!

    RispondiElimina
  2. Alberto, mi sa che dai troppo potere alle mie conoscenze. Se conoscessi Marina Berlusconi, sicuramente. Ma ahimè non la conosco. :-)

    RispondiElimina
  3. Grazie Giordano. Non è la prima volta che vengo inserito in una antologia: quella fu S.H. in Italia, non quella Mondadori: quella è incompleta. Sono stati inseriti dei nominativi di alcuni autori, ma non di tutti. Mi riferisco a quella originale Delos. Era un apocrifo sherlockiano, una Camera Chiusa (gli americani direbbero delitto impossibile) sulla neve. Poi mi hanno pubblicato altri racconti sia in digitale che in cartaceo, sempre Delos. Ma una cosa è un'antologia Delos, che compra un bacino di lettori esisguo, altra cosa è un'antologia curata da due persone che sono delle autorità: una Pugmire, esperto di camere Chiuse: l'altro Brian, pure esperto del genere, e anche coeditore di una rivista famosa in America e per tanto vincitore anni fa insieme alla moglie dell'Edgar. Per di più a farmi compagnia, autori come Halter, Crofts, Brand, Hoch, Melville Post, Borges. Insomma, devo confessare, che è una soddisfazione che mi ripaga di tante amarezze. Vedremo il domani. Se son rose, fioriranno

    RispondiElimina
  4. Sono holmesiano e ti ho letto sulla SH Italia Delos!
    (PS so che sei restio agli apocrifi ma lo scorso mese é uscito un mio cortissimo sequel di HOUND su Sherlockiana:P )
    Saluti

    RispondiElimina
  5. Anch'ioho scritto apocrifi sherlockiani, sette - otto anni fa. I miei quattro apocrifi sherlockiani, che su alcune librerie sono denominati come i quattro di De Palma. Ma erano racconti, tre corti ed uno lungo (35-40 pagine). La guerra che faccio io è ad una serie oramai troppo lunga (lo era già a quota venti, figurarsi ora a quota quaranta quasi!), perchè tolti gli apocrifi sherlockiani doc - meyer, dibdin (guarda caso non presentato nella serie), conan doyle/carr (idem), Val Andrews (idem), Reouven (idem) - il resto, è quasi paccottiglia. Autori chi cui non ci si ricorda neanche più dopo due uscite. Ma che invece per il settore periodici hanno significato un bell'investimento in traduzioni, inutili. Purtroppo Marina Berlusconi non legge blog come il mio, altrimenti qualche conto lo avrebbe fatto. I racconti apocrifi italiani è altro perchè diritti non ne pagano in quanto sono tutti volti nuovi che pagherebbero per essere tradotti su Mondadori, e soldi per traduzioni non ne spenderebbero, quindi ci sarebbero solo i costi di stampa. So che tu la pensi come me.

    RispondiElimina
  6. Concordo su quasi tutto.
    L apocrifo sherlockiano assolve solo ed unicamente ad una cosa(e lo so perché ne scrivo io per primo): Il piacere di inventarsi un nuovo episodio per il personaggio di SH prima per edonismo personale e stop, indipendentemente se si avran lettori o pubblico. É una pulsione automatica dell' appassionato SH.

    RispondiElimina
  7. Diversa invece l opera mastodontica proposta al pubblico dal mio amico Andrew e data alle stampe il 25 agosto. CANONE HOLMESIANO ANNOTATO molto interessante perché fa la spola con simmetrie tra SH e altre opere giallistiche. Visiona la pagina della Fondazione Rosellini. Saluti

    RispondiElimina
  8. Complimenti, Piero. Queste sono soddisfazioni e chissà che non si possa leggere in italiano in futuro.

    RispondiElimina
  9. Ne approfitto per segnalare che adesso si trova anche sullo store IT di Amazon. Grazie. G.

    RispondiElimina